Contatore accessi gratuito

La fototerapia - La fototerapia e vita

Lumina Vital
Lumina Vital
Vai ai contenuti
Cos'è la Fototerapia
La fototerapia è una tecnica curativa basata sull'uso della luce (dal greco, "terapia con la luce"). Solitamente, viene applicata al trattamento di disturbi dermatologici (psoriasi, acne, eczema), del sonno (alterazioni del ritmo circadiano, insonnia) e di alcune malattie psichiatriche (disturbo affettivo stagionale).
Durante la seduta di fototerapia il soggetto è posto in prossimità di una fonte di luce naturale (sole, vedi elioterapia) o artificiale (es. "light box") per un tempo di esposizione variabile (dalla mezz'ora alle due ore, in genere al mattino). Il principio dell'applicazione di questo trattamento è il seguente: la "light box" emana luce simulando l'illuminazione naturale esterna (solare); tutto ciò stimola i "prodotti chimici" che agiscono sul cervello, producendo un effetto sull'umore o sincronizzando i ritmi circadiani.
Nella fototerapia, le forme di luce possono variare per tipologia, colori ed intensità: ad esempio, con la luce ad ampio spettro viene simulata la radiazione solare, mentre con il soft laser (a bassa intensità) si focalizza un raggio luminoso allo scopo di alleviare dolori ed infiammazioni.
L'applicazione della fototerapia si è sviluppata negli anni '80, a seguito dello studio di una particolare forma di depressione, con sintomi ricorrenti e caratterizzata da un modello di stagionalità: il disturbo affettivo stagionale (SAD). Infatti, la stessa definizione di SAD si basa sull'osservanza che l'esposizione ad una fonte di luce artificiale riduce notevolmente i sintomi caratteristici del disturbo.
Luce e Vita
A seguito di tale applicazione, oltre a confermare la propria efficacia come adiuvante la cura di diverse forme di depressione, la fototerapia si è rivelata utile per il trattamento dei disturbi del sonno: può quindi aiutare soggetti che soffrono di insonnia, jet lag, chi svolge turni lavorativi notturni oppure pazienti con più complesse alterazioni dei ritmi circadiani, che coinvolgono, ad esempio, sistemi serotoninergici, noradrenergici e dopaminergici.

La fototerapia è considerata uno strumento terapeutico adatto, in modo particolare, ai pazienti non responsivi ai trattamenti farmacologici o che manifestano effetti collaterali avversi alle cure mediche convenzionali.
Nota. La reale efficacia della fototerapia è dimostrata per la cura della SAD e di alcune malattie dermatologiche; meno convincenti sono i risultati del trattamento per alcune particolari forme di depressione e per l'applicazione ai disturbi alimentari. Per tali patologie è necessario approfondire lo studio d'efficacia della fototerapia, anche in relazione ai meccanismi fisiologici di azione che caratterizzano le varie condizioni patologiche. Questa conoscenza potrebbe rivelarsi utile per adattare la fototerapia a future applicazioni cliniche.

Luce e vita
Fototerapia e psoriasi
La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica della pelle, mediata dal sistema immunitario.
La radiazione ultravioletta ha dimostrato efficacia nella soppressione del processo di infiammazione, riducendo la reattività immunologica.

Attenzione:
Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

La Fotorerapia può aiutare
La qualità della vita e la gioia di vivere di una persona dipendono strettamente dal suo benessere fisico e psichico. Ma la frase “Mi piacerebbe molto fare questo e quest’altro, ma non posso, è spesso espressione di una forte limitazione. Nella vita di tutti i giorni, nella normale agilità, socievolezza e mobilità, in modo momentaneo o duraturo. Di fronte a questa situazione però non ci si può semplicemente arrendere. Nel frattempo nuove ricerche hanno portato a nuovi metodi efficaci nel trattamento della  Fototerapia.
La medicina è una delle più antiche scienze dell’umanità ed è sempre stata in continuo sviluppo, portando con sé nuove conoscenze e nuovi metodi. Proprio negli ultimi tempi la medicina ha fatto passi da gigante verso un significativo miglioramento della qualità della vita. Tra le altre cose anche grazie al ricorso a tecniche computerizzate, il riconoscimento dell’efficacia di alcuni trattamenti alternativi, prendendo in considerazione fattori quali la luce e il calore.
Lumina vital italia Srl - Piazza principale 35 - 39040 Ora (BZ) - P. iva 03011640210 - tel. 3209306739 - E-mail: info@fototerapia.me
Torna ai contenuti